Info

Roma Multietnica: la Capitale che cambia tra intolleranza e indifferenza

Gennaio 2010: un'anziana donna si rifiuta di abbandonare l'insediamento nelll'ex campo nomadi Casilino 900 che ha ospitato fin dagli anni '70 più di 1000 persone ed è stato considerato fino al suo sgombero, avvenuto agli inizi del 2009 per volontà della giunta capitolina, il campo nomadi più grande d'Europa. Matteo Minnella / OneShot

January 2010: An elderly woman refuses to abandon the settlement in the former nomad camp Casilino 900, which has hosted since the 1970s more than 1000 people and has been considered until its eviction occurred at the beginning Of 2009 for the will of the junta capitolina, the largest nomad camp in Europe. Matteo Minnella / OneShot

Add to Lightbox Download
Filename
Rom_018_original.jpg
Copyright
© 2012 Matteo Minnella / One Shot
Image Size
3888x2592 / 411.9KB
Gennaio 2010: un'anziana donna si rifiuta di abbandonare l'insediamento nelll'ex campo nomadi Casilino 900 che ha ospitato fin dagli anni '70 più di 1000 persone ed è stato considerato fino al suo sgombero, avvenuto agli inizi del 2009 per volontà della giunta capitolina, il campo nomadi più grande d'Europa. Matteo Minnella / OneShot<br />
<br />
January 2010: An elderly woman refuses to abandon the settlement in the former nomad camp Casilino 900, which has hosted since the 1970s more than 1000 people and has been considered until its eviction occurred at the beginning Of 2009 for the will of the junta capitolina, the largest nomad camp in Europe. Matteo Minnella / OneShot